TERAPIE

PEDODONZIA (BAMBINI)

La pedodonzia o odontoiatria infantile si occupa della salute dei denti dei bambini. L’attenzione è rivolta alla prevenzione e alla cura delle carie sia sui denti decidui (da latte) che sui permanenti e alla ricerca di un rapporto ottimale e una collaborazione futura tra dentista e piccolo paziente.Il diaologo con i bambini è fondamentale per permettere loro di superare le paure, soprattutto per quanto riguarda il dolore.

Fanno parte delle terapie pedodontiche:

Prevenzione: pratichiamo la chiusura delle fossette e dei solchi nei denti definitivi,ove necessario, a partire dai 6 anni di età per evitare la formazione di carie primaria che spesso nei bambini è asintomatica.

Fluoroprofilassi: eseguiamo con una metodica professionale l’applicazione locale controllata di fluoro che aumenta il grado di protezione dello smalto e riduce l’insorgenza di “carie primarie e di recidive”.

In caso di presenza di carie e di tartaro o notevole accumulo di placca batterica,principali cause di formazione della carie,si eseguono le prima una seduta di igiene e successivamente le otturazioni in composito del colore dei denti naturali.

Viene da noi insegnato inoltre,alla presenza di un genitore, il corretto utilizzo dello spazzolino e di altri importanti ausili per l’igiene orale.

I piccoli pazienti che presentano un numero di carie superiore alla media dell’età o di una certa gravità vengono inseriti,al termine del trattamento, in un nostro protocollo di richiamo per un controllo periodico dello stato di igiene e per valutare la eventuale presenza di nuove carie.

Traumi dentali: capita non di rado, che i bambini per motivi diversi subiscano un trauma ai denti per cadute, e urti accidentali. Spesso si tratta di lesioni superficiali dello smalto che creano solo problemi di carattere estetico.

Tuttavia in certi casi la lesione,pur rimanendo priva di sintomi,per un meccanismo indiretto dato dal trauma,può danneggiare anche in maniera irreversibile l’eventuale elemento vicino o sottostante ancora in fase di eruzione ovvero di progressiva fuoriuscita dalla gengiva.
Onde evitare il rischio di spiacevoli complicanze consigliamo,in seguito ad un trauma che ha coinvolto direttamente o indirettamente i denti, di sottoporre il vostro bimbo al più presto ad una visita di controllo presso il nostro centro anche per sciogliere ogni dubbio.

Prima visita dal dentista e dall’ortodonsista: noi consigliamo di sottoporre a visita di controllo dallo specialista al compimento dei 5-6 anni di età.In casi particolari(es. carie,traumi dentali,marcati spostamenti dentari o masticazione o chiusura della bocca anomale)invitiamo i genitori a farli visitare anche prima di questa età.

Inoltre consigliamo,con le stesse modalità temporali ed eccezioni di cui sopra, di eseguire una visita dal nostro ortodonsista, lo specialista che si occupa del corretto raddrizzamento e allineamento dei denti (vedi anche il capitolo dedicato all’ortodonzia nelle arcate che saprà darvi in modo chiaro ed esauriente tutte le informazioni inerenti e togliervi ogni eventuale dubbio.